Menu

PINASCO ZUERA, PROVA MOTORE

26 Ottobre 2016 - COLLAUDI, ELABORAZIONE, NOVITÀ
PINASCO ZUERA, PROVA MOTORE

Ecco il motore Zuera sul nostro telaio da prova motori….

pinasco-zuera-montato

…il collettore non ci piace quindi ce lo facciamo noi!!

Abbiamo configurato il motore come segue:
sostituzione di tutti i cuscinetti (Malossi);
paraoli (Malossi);
guarnizioni motore ed o-ring;
cluster Malossi dentatura 10-15-18-20 (seconda lunga, quarta extracorta), associato a cambio originale;
carburatore Dellorto PHBH 28;
cilindro Zuera SRV lamellare al cilindro 135cc.;
albero motore a pera corsa 51, biella 97, spalle 87:
accensione Pinasco Flytech cono 20, 1,4Kg.;
crociera DRT Felino 50,2mm.;
campana 27-69 denti dritti;
espansione di nostra produzione VTR.

I carter sono stati sabbiati e micropallinati con sfere di vetro da 0,25.

Abbiamo ricontrollato le sedi dei cuscinetti e barenato l’alloggiamento dell’albero motore. Rifatto i travasi su disegno del cilindro per migliorare la fluidodinamica e le prestazioni.

Alla prima accensione abbiamo notato che il motore è reattivo al gas e tendenzialmente magro.

Nei prossimi giorni provvederemo a carburarlo a dovere.

Lo abbiamo testato su strada ed abbiamo comunque notato che se pur non ancora messo a punto, gode di ottimo spunto ai bassi regimi per un utilizzo stradale quotidiano.

2 pensieri su “PINASCO ZUERA, PROVA MOTORE

giancarlo mura

ho sentito che e’ un ottimo motore quanto un zirri e vero? io ho 3 vespa tutte elaborate ma polini ecc , quanto ci spenderei se vi mando il motore e lo rifatte tipo quello

Risposta
    Ascanio Tugnoli

    Ciao Giancarlo, se ci contatti al 3495515329 possiamo vedere insieme la configurazione, ci sono delle variabili che non incidono sul costo finale ma che variano di tanto le prestazioni

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *