Menu

ELABORAZIONE VESPA 50 SPECIAL

14 Febbraio 2017 - ELABORAZIONE, RESTAURO
ELABORAZIONE VESPA 50 SPECIAL

Questa Vespa 50 Special montava in origine un gruppo termico 75cc. ed era poco prestante ed usurato. Abbiamo smontato completamente il motore, lavato, sabbiato ed infine micropallinato con sfere di vetro per conferirgli l’estetica originale.
I componenti interni del motore erano in pessimo stato tranne il cambio.

Abbiamo sostituito tutti i cuscinetti, guarnizioni e paraolio, montato un albero motore anticipato ed una crociera rinforzata. I carter sono stati lavorati sui travasi, copiando quelli sul cilindro 102cc. Malossi, aprendo quindi anche il terzo travaso fonte scarico. Il leveraggio delle marce, noto per il classico trafilaggio d’olio, è stato smontato e modificato tornendo una seconda “gola” per un O-ring aggiuntivo. Questa lavorazione ha eliminato definitivamente il problema. Al posto dei silent-block originali, abbiamo montato quelli di nostra produzione costruiti con perno in Ergal e gomma antivibrante specifica per applicazioni motoristiche.
Il carburatori, è il classico Dell’Orto SHBC 19 da vespa 125cc. Primavera/ET3, accensione originale da Special a puntine, campana 22/63 denti elicoidali, frizione Pinasco 7 dischi e molla rinforzata, marmitta Proma.

Il risultato dell’elaborazione è una vespa da usare tutti i giorni, robusta ed affidabile ma anche brillante. Riteniamo sia un ottimo tuning per chi “macina” chilometri tutti i giorni ma ha della “manetta” pronta quando serve.

 

 

 

3 pensieri su “ELABORAZIONE VESPA 50 SPECIAL

Giuseppe

Buongiorno bel motorino non troppo esasperato ma penso brillante com
Complimenti
Potrei avere il prezzo
Accettate il reso di 50 originale ben messo???

Risposta
    Ascanio Tugnoli

    Salve, la vespa è di un nostro cliente, se vuoi possiamo elaborare il tuo motore.

    Risposta
giuseppe martinica

bel lavoro, ben fatto, nn esaspera il mezzo costringendo poi alle dovute bilanciature ed interventi sulla ciclistica…interessanti le modifiche sul trafilaggio ed i silent block di vostra produzione….

Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *